EN
Categorie

Acquista metalli e minerali

Tu sei qui : Home>CHI SIAMO>Acquista metalli e minerali

scheggia-2
银矿 -2
银矿 -4
银矿 -1
scheggia-2
银矿 -2
银矿 -4
银矿 -1

Concentrati di galleggiamento del minerale d'argento


INCHIESTA
DESCRIZIONE

I concentrati d'argento e il minerale che acquistiamo:


Concentrati d'argento

Elementi principaliImpurità e penalità
Ag300 g min.As1% max.
Au5 g min.Se-
Pb20% min.Bi0.3% max.


Sb-


Sn0.3% max.


S20% circa

 

Minerale d'argento

Elementi principaliImpurità e penalità
Ag600 g min.As0.5% max.
Au5 g min.Se-
Pb20% min.Bi0.3% max.


Sb-


Sn0.3% max.



L'argento è simile nelle sue proprietà fisiche e chimiche ai suoi due vicini verticali nel gruppo 11 della tavola periodica, rame e oro. I suoi 47 elettroni sono disposti nella configurazione, in modo simile al rame e all'oro; il gruppo 11 è uno dei pochi gruppi nel blocco-d che ha un insieme completamente coerente di configurazioni di elettroni. Questa caratteristica configurazione elettronica, con un singolo elettrone nel subshell s più occupato su un subshell d pieno, spiega molte delle proprietà singolari dell'argento metallico.

L'argento è un metallo di transizione estremamente morbido, duttile e malleabile, sebbene sia leggermente meno malleabile dell'oro. L'argento si cristallizza in un reticolo cubico centrato sulla faccia con numero di coordinazione in massa 12, dove solo il singolo elettrone 5s è delocalizzato, in modo simile al rame e all'oro. A differenza dei metalli con gusci a D incompleti, i legami metallici nell'argento mancano di un carattere covalente e sono relativamente deboli. Questa osservazione spiega la bassa durezza e l'elevata duttilità dei singoli cristalli d'argento.


L'argento ha una lucentezza metallica bianca brillante che può assumere una lucentezza elevata, ed è così caratteristica che il nome del metallo stesso è diventato un nome di colore. [8] A differenza del rame e dell'oro, l'energia richiesta per eccitare un elettrone dalla banda d piena alla banda di conduzione sp in argento è abbastanza grande (circa 385 kJ / mol) da non corrispondere più all'assorbimento nella regione visibile dello spettro, ma piuttosto nell'ultravioletto; quindi l'argento non è un metallo colorato. [8] L'argento protetto ha una maggiore riflettività ottica dell'alluminio a tutte le lunghezze d'onda superiori a ~ 450 nm. A lunghezze d'onda inferiori a 450 nm, la riflettività dell'argento è inferiore a quella dell'alluminio e scende a zero vicino a 310 nm.


Estrazione dell'argento

L'estrazione dell'argento è l'estrazione di risorse d'argento mediante estrazione.
L'argento si trova in una forma nativa molto raramente come pepite, ma più solitamente combinato con zolfo, arsenico, antimonio o cloro e in vari minerali come argentite (Ag2S), clorargirite ("corno d'argento", AgCl) e galena (a minerale di piombo contenente spesso quantità significative di argento). Poiché l'argento si trova spesso in combinazione con questi o in lega con altri metalli come l'oro, di solito deve essere ulteriormente estratto tramite amalgama o elettrolisi.
L'estrazione dell'argento è stata intrapresa sin dai tempi antichi. Poiché l'argento è un metallo prezioso spesso utilizzato per le monete, storicamente la sua estrazione è stata spesso redditizia. Come con altri metalli preziosi come l'oro o il platino, i giacimenti di minerale d'argento appena scoperti hanno scatenato le corse d'argento dei minatori in cerca di fortuna. Negli ultimi secoli, sono stati scoperti e estratti grandi giacimenti nelle Americhe, influenzando la crescita e lo sviluppo del Messico, dei paesi andini come Bolivia, Cile e Perù, nonché del Canada e degli Stati Uniti.

Specificazioni

Simbolo: Ag
Massa atomica: 107.8682 u
Punto di fusione: 961.8 °C
Numero atomico: 47
Densità: 10.49 g / cm³



Si prega di contattare con noi se è possibile fornire prodotti simili o simili, offriremo le migliori condizioni per collaborare.

Contattaci